borboglio

BORBOGLIO.

borbogliamento, romore. Lat. susurrus, strepitus.
M. V. 11. 18. E tale, che fe concitamento, di che gran borboglío si sparse per lo parlamento.
G. V. 9. 101. 1. Essendo M. Ugo del balzo in Piemonte, per lo Re Ruberto, nel borboglío d' Alessandria.
Sen. Pist. E ch' egli non oda grande borboglío di cuochi intorno di se, che portano i focolári del ferro seco.
Diremmo anche frastuono, o frastuolo.