brulotto

brulotto

Battello carico di materiali infiammabili o di esplosivi, che, dotato di mezzi di propulsione o mandato alla deriva, veniva lanciato contro le navi nemiche per provocarne l'incendio o l'esplosione. Venne ideato dall'ingegnere mantovano Federico Giambelli durante l'assedio di Anversa (1586) ad opera di Alessandro Farnese. Fu perfezionato e successivamente utilizzato (nel 1588), dagli inglesi contro l'Invincibile Armada.
Traduzioni