bulletta

BULLETTA.

polizzetta, per contrassegno di licenzia di passare, o di portar merci, improntata col suggel pubblico. Lat. epistola assertoria. Gr.
Dittam. Qui si poteva d' uno in altro loco, passar per le cittadi ad una ad una, Senza costar bullette un gran di moco.
¶ Per quella polizzetta, nella qual si scrive i nomi da estrar per sorte.
G. V. 10. 112. 4. S' aprivano le dette borse, mischiando le bullétte, e poi traendo la bullétta in avventura.
E bullétta ancora è nome di varie sorte di chiodi, e particolarmente di quelle, che hanno gran cappello.
E da bullétta, per polizza, bullettíno, che si da per segno d' esecuzione.
Traduzioni

bulletta

chincheta

bulletta

[bulˈletta] sftack, stud