calia

CALIA.

Quegli scamuzzoli, cioè minutissime particelle dell' oro, che si spiccano da esso, nel lavorarlo, detto così, perchè l' oro cala di peso. Lat. auri scobs, ramentum. Qui per metaf. brevità di tempo.
Espos. Vang. Perciocchè prima l' huomo ha bisogno di quelle cose necessarie in questo Mondo, vivendo calía.
In proverb. Ne lisca, ne calía. E vale niente, niente, pure un minimo che.