capitudine

CAPITUDINE.

governo di soprantendenza, che è superiorità, e autorità sopra quegli, che trattano la stessa opera, o negozio: e a tale superiore diciamo SOPRANTENDENTE, e SOPRACCAPO. Lat. Episcopus. Così S. Agost. Civit. Dei.
G. V. 7. 13. 5. Che ciascuna delle sette arti maggiori di Firenze avessero consoli, e capitudini. E cap. 79. 5. E la lezione del detto uficio, si facea per li Priori, vecchi, con le capitudini delle dodici arti maggiori.