capogirlo

CAPOGIRLO.

spezie d' infermità, altrimenti vertigini, che procede da fumi, che vadano alla testa.
M. V. 6. 12. L' effetto mostrava mancamento di célabro, con cadimento di capogirli, con diversi dibattimenti.
Oggi più tosto CAPOGIRO.