capretto, e cavretto

CAPRETTO, e CAVRETTO.

figliuolo della capra. Lat. haedus.
Mor. S. Gr. E di suo comandamento gli cosse un capretto, e poselo sopra una pietra.
Boc. n. 43. 15. Cotti lor cavretti, e loro altra carne, e mangiato, e bevuto, s' andarono pe' fatti loro.