caricare

(Reindirizzato da caricanti)

caricare

(kari'kare)
verbo transitivo
1. peso mettere un peso sopra il suo mezzo di trasporto caricare i bagagli sul treno caricare lo zaino in spalla
2. persona far salire una persona su un veicolo caricare gli amici in macchina
3. gravare di un carico caricare la mensola di libri caricare l'auto di pacchi
4. figurato opprimere con una grande quantità caricare i cittadini di tasse caricare qlcu di responsabilità caricare gli operai di lavoro
5. figurato esagerare in qlco caricare la dose
figurato esagerare la descrizione di un fatto
6. fornire un congegno di carica per farlo funzionare caricare un fucile caricare l'orologio
introdurvi la pellicola
7. figurato esortare qlcu ad affrontare una prova caricare gli atleti prima della gara
8. militare partire all'attacco caricare il nemico caricare i ribelli
9. sport negli sport di squadra, contrastare l'avversario caricare il portiere
10. inform. trasferire sul computer caricare un programma sul disco rigido

CARICARE.

por peso addosso, o sopra a chi ha da reggere il carico. Lat. onerare, onus imponere.
Bocc. nov. 14. 3. Comperò un grandissimo legno, e quello tutto, di suo' danari, caricò di varie mercatantíe. E n. 21. 1. Fatta ogni cosa caricare, quasi quindi il campo levato, ec.
E Caricar la balestra, archibuso, arco, e simili, è mettergli in punto, e in ordine per tirargli.
Bocc. n. 62. 12. Messer, che aveva carica la balestra, trattosi il tabarro, gliele diede. Qui è detto metaforicamente, e vale, messosi in punto.
Ed è passato in proverb. Caricar l' orza, tolta la metaf. dalla navigazione, vale empier di soverchio.
Bocc. n. 68. 9. Da una volta in sù caricò l' orza, con gran piacer della donna. Qui vale congiugnersi carnalmente, e detto così, per coprir la disonestà. E. n. 76. 5. Calandrino, veggendo, che 'l prete non lasciava pagare, si diede sul bere, e benche non ne gli bisognasse troppo, pur si caricò bene [cioè s' aggravò col soverchio bere] Nel qual significato diciamo Caricar l' orza col fiasco.
¶ Per metaf.
Bocc. n. 23. 3. Che per questo si caricherebber di sdegno.
¶ In vece d' incaricare. Lat. iniuriam inferre.
M. V. 5. 6. In fine, dopo lungo dimoro, caricato il Papa dal Re, e dalla Reina, che questa vergogna rimanesse nella casa reale.
Traduzioni

caricare

виня, възлагам, навивам, натоварвам, обвинявам, товаря

caricare

naložit, nabít

caricare

læsse, oplade

caricare

ŝargi, ŝarĝi

caricare

bâr kardan, kuk kardan

caricare

cargar, onerar

caricare

accentua, acuza, învinui, scoate în relief

caricare

anbefalla, börda, lassa, ladda, lasta

caricare

pakia

caricare

vantazhyty

caricare

laadna

caricare

ladata, lastata

caricare

napuniti, tovariti

caricare

充電する, 荷を積む

caricare

싣다, 충전하다

caricare

lade, laste

caricare

carregar

caricare

บรรทุกสินค้า, อัดไฟ

caricare

bốc hàng lên, nạp điện

caricare

充电, 装载

caricare

[kariˈkare]
1. vt
a. (gen) → to load (fig) (esagerare) → to exaggerate; (tinta) → to deepen
b. caricare su/in (merci ecc) → to load on/into
caricare in macchina (passeggero) → to give a lift to (valigie) → to put into the car
c. (sovraccaricare) caricare di (merci ecc) → to overload with (fig) (di lavoro, responsabilità) → to overload with, to overburden with
d. (orologio) → to wind up; (batteria, accumulatore) → to charge; (fucile, macchina fotografica) → to load; (pipa, stufa) → to fill; (caldaia, altoforno) → to stoke
caricare un programma (Inform) → to load a program
e. (attaccare) (Mil) → to charge (Sport) → to tackle
2. (caricarsi) vr
a. :caricarsi dito overburden o overload o.s. with (fig) (di responsabilità, impegni) → to overburden o.s. with
b. (concentrarsi) :caricarsi per una garato gear o.s. up for a race