caritevole

CARITEVOLE.

caritativo.
Lab. n. 153. E d' un fuoco, e caritevole ardor di bene, è virtuosamente adoperare, sì maravigliosamente gli accendea, ec.
G. V. 11. 60. 2. Ma secondo buona, e caritevole compagnía, non era però lecito di fare.
Mor. San Greg. Ebbe la virtù della caritevole ospitalità.