castrato

castrato

(kas'trato)
aggettivo part. pass. di castrare
che è stato privato della possibilità di riprodursi gatto castrato

castrato


nome maschile
1. agnello che è stato castrato e la relativa carne macellata stufato di castrato
2. storia cantante che veniva evirato prima della pubertà perché mantenesse la voce acuta i castrati dell'opera lirica

CASTRATO.

add. Lat. castratus.
G. V. 4. 15. 5. E poi morto Arrigo Imperadore, e Guiglielmo giovane castrato, e trattogli gli occhi.
E CASTRATO. sust. vale lo stesso che CASTRONE.
Traduzioni

castrato

eunuch, castrated

castrato

eunuco

castrato

akhté, aqim, nkhté

castrato

eunuque

castrato

aviena

castrato

евнух

castrato

/a [kasˈtrato]
1. agg (vedi vb) → castrated, gelded, neutered
2. sm (agnello) → wether (Culin) → mutton