caterratta


Ricerche correlate a caterratta: battilardo

CATERRATTA.

apertura a guisa di finestra, fatta per pigliar l' acqua per mandarla via a sua posta, e si chiude, e apre con la 'mposta di legno: sì come le finestre. Lat. cataracta, septum, emissarium.
G. V. 11. 58. 2. Fu loro insegnato d' entrare per la fogna, o vero caterátta della gora delle mulina. E cap. 3. 1. Per divino consentimento aperte le cateratte del Cielo.
E CATERATTE diciamo alle buche fatte ne' palchi, che per lo più s' usano alle colombaie.
Bocc. n. 77. 35. La donna postasi a giacer boccone sopra il battuto, il capo solo fece alla cateratta di quello.
¶ E per caratteri magichi, ma nel numero del più. Lat. characteres.
Boc. n. 77. 28. Fece una immagine con sue cateratte, e scrisse una sua favola per orazione. E n. 85. 16. Il quale tiratosi in una camera, scrisse in su quella certe sue frasche, con alquante caterátte.
E CATERATTOLA dim. vale buca, che si fa, acciocchè possano entrarvi le gatte, che anche diciam GATTAIUOLA.