censo

CENSO.

tributo, rendita. Lat. census.
G. V. 7. 67. 4. Voglionci tor la Signoría, e voglion render censo a uso del Re Guiglielmo. E lib. 9. 312. 2. Il Comun di Firenze v' avea su ragione per censi vacati.
Albert. cap.. Non è niuno censo. sopra 'l censo della salute del corpo, e non è dilettamento sopra l' allegrezza del cuore.
E per metaf.
Amm. ant. Nel benificio più opera l' animo, che 'l censo [cioè la rimunerazione]
E censo è quella rendita, che s' assicura in su i beni di colui, al quale si da i danari, perch' e' te ne dia tanto per centinaio di merito. I Teologi lo dicono in latino census.
Traduzioni

censo

census

censo

владение, имот, наследство

censo

[ˈtʃɛnso] sm (Storia) → census; (ricchezza) → wealth