cercone

CERCONE.

si dice al vin guasto, detto da cercare, o forse da circolare, termine de' distillatori, perchè, in divenir sì fatto, si muove, gira, e si volta: che anche al vin divenuto tale, diciamo, egli ha girato, e dato la volta.
Fr. Giord. Salv. Chi avesse un vin cattivo, e cercóne, venderebbelo se potesse.
M. V. 9. 97. Da mal pagatore, o aceto, o vin cercóne.
Dicesi Rincirconirsi il sangue, quando altri s' altera improvvisamente, per vedere, o per ricordarsi di cosa odiosa, o spaventosa. Lat. commoveri.