cetera

CETERA.

strumento musicale di corde di fil d' ottone, e d' acciaio: di corpo, come la lira, suonasi con penna. Lat. cithara. Gr.
Sen. Pist. ama meglio d' essere svegliato a suon di trombe, e a romor d' arme, che a suono di cetera, o di viuóla.
Dan. Par. 20. E come suono al collo della cetera, Prende sua forma.
Petr. Son. 252. E la cetera mia rivolta in pianto.
Bocc. nov. 79. 20. Per certo con voi perderiéno le cetere de' saggináli, tanto artagoticamente stracantate. Qui è detto per istravaganza.