chiudere

(Reindirizzato da chiuda)

chiudere

('kjudere)
verbo transitivo
1. far combaciare i battenti di porte e sim. per impedire il passaggio chiudere la finestra chiudere il cancello
2. far combaciare due parti separate chiudere un libro chiudere l'ombrello
figurato sorvolare su qlco
figurato non dormire
3. coprire con un coperchio, un tappo e sim. chiudere un vasetto chiudere una bottiglia
4. impedire il passaggio chiudere al traffico
interrompere l'erogazione
5. portare a termine, porre fine chiudere i lavori
figurato cessare un'attività
6. delimitare il confine chiudere il cortile con un recinto

chiudere


verbo intransitivo aus. avere
sospendere o cessare l'attività L'ufficio chiude alle 19.00. La ditta ha chiuso.
interrompere i rapporti con lui È finita, con te ho chiuso.

CHIUDERE.

serrare. Lat. claudere.
Bocc. n. 15. 20. Prestamente andò a chiuder l' uscio.
Dan. Inf. c. 11. Che del futuro fia chiusa la porta. E Par. 33. Vedi Beatrice con quanti beati, Per li miei preghi, ti chiudon le mani.
Petr. canz. 16. 6. Ben debb' io perdonare a tutti i venti, Per amor d' un, che 'n mezzo di duo fiumi Mi chiuse. E canz. 2. Morte può chiuder solo a' miei pensieri L' amoroso cammín, che gli conduce.
¶ Per serrar circondando. Lat. circundare.
Bocc. g. 6. f. 11. Ne da altra ripa chiuso, che dal suolo del Prato. E nov. 16. 18. In un luogo dilettevole, e pien d' erba, e d' alberi chiuso.
Dan. Inf. c. 32. Ma quelle donne aiutino il mio verso, Ch' aiutaro Anfióne a chiuder Tebe.
¶ Per serrare strignendo. Lat. stringere.
Bocc. n. 16. 31. Anzi sì ogni parte sensitiva le chiusero, che, quasi morta, nelle braccia del figliuol cadde. E nov. 38. 11. E ristretti in se gli spiriti, senza alcun morto fare, chiuse le pugna, allato a lei si morì.
¶ Per serrare, raccogliendo, e ristrignendo. Lat. colligere.
Petr. canz. 6. 8. So io ben, ch' a voler chiudere in versi, Sue laudi fora stanco, ec. E son. 75. Così potess' io ben chiudere in versi I miei pensier, come nel cuor gli chiudo.
¶ Per serrare attraversando. Lat. intercludere.
Bocc. n. 14. 7. Chiusagli la via da potersi partire.
¶ Per nascondere, celare, coprire, occultare. Lat. occultare, celare.
Dan. Rim. Ed ella uccide, e non val ch' huom si chiuda.
Bocc. n. 22. 8. E chiuso, e avviluppato nel mantéllo. E nov. 38. 15. Sotto 'l mantél chiusa, tra donna, e donna mettendosi, non ristette prima, che ec.
Traduzioni

chiudere

fermi

chiudere

sulkea, lakkauttaa

chiudere

clauder, excluder, interrumper, separar, serrar

chiudere

tutup

chiudere

閉める, しめる, とじる, 閉じる, 閉鎖する

chiudere

stänga, lägga ner

chiudere

заграждам, закривам, запушвам, затварям, приключвам

chiudere

tancar

chiudere

zavřít, uzavřít

chiudere

lukke, lukke ned

chiudere

bastan [band-]

chiudere

uždaryti

chiudere

închide

chiudere

fumba

chiudere

kapatmak, kapamak

chiudere

zakryvaty

chiudere

zatvoriti

chiudere

(...을) 닫다, 폐업하다

chiudere

ปิด, ปิดถาวร

chiudere

đóng, đóng cửa

chiudere

关闭, 停业

chiudere

關閉

chiudere

סגור

chiudere

[ˈkjudere] vb irreg
1. vt
a.to close, shut; (pugno, lista, caso) → to close; (busta, lettera) → to seal; (giacca, camicia) → to do up, fasten; (gas, rubinetto) → to turn off
chiudere a chiave → to lock
chiudere col catenaccio → to bolt
sta sempre chiusa in casa → she never goes out
chiudere la porta in faccia a qn (anche) (fig) → to slam the door in sb's face
chiudere un occhio su → to turn a blind eye to
chiudere gli occhi davanti a (fig) → to close one's eyes to
chiudersi le dita nella porta → to catch one's fingers in the door
non ho chiuso occhio tutta la notte → I didn't sleep a wink all night
chiudi la bocca! o il becco! (fam) → shut up!
b. (strada) → to block off; (frontiera) → to close; (aeroporto, negozio, scuola) → to close (down), shut (down); (definitivamente, fabbrica) → to close down, shut down
c. (recingere) → to enclose
d. (terminare) → to end
2. vi (aus avere) (scuola, negozio) → to close, shut; (definitivamente) → to close down, shut down
3. (chiudersi) vip (porta, ombrello) → to close, shut; (fiore, ferita) → to close up; (periodo lungo, vacanze) → to finish
4. (chiudersi) vr chiudersi in casato shut o.s. up in the house
chiudersi in se stesso → to withdraw into o.s.