cianghella

CIANGHELLA.

fu nome proprio di donna nobile, ma di cattivi, e disonesti costumi, posto solamente, perchè si vegga la derivazione di CIANGHELLINO.
Dan. Par. 15. Saria tenuta allor tal maraviglia, Una Cianghella un Lapo salterello, Qualor saria Cincinnato, e Corniglia.