cioe

CIOE.

avverbio composto di CIO, e d' E terza voce del verbo, ESSERE, e vale dichiarazion di parole precedenti. Lat. hoc est, idest. Gr.
Bocc. Introd. n. 8. Ma questo che è molto più, assai volte visibilmente fece, cioè, che la cosa dell' huomo infermo stato, ec.
Traduzioni