circonstanza, o circunstanza

CIRCONSTANZA, o CIRCUNSTANZA.

Lat. circunstantia. Qualità accompagnante.
Dan. Purg. 33. Per tante circonstanze solamente.
Tes. Br. 8. 11. Ma per meglio schiarare ciò, ch' egli ha detto, dirà delle circonstanze. E appresso. Tutto quello, che dice, per circunstanze, mostra per esemplo.
¶ Per luogo contiguo. Lat. circunstanzia.
G. V. 8. 58. 1. Simile avvenne in Brabante, in Analdo, e in tutte lor circonstanze.
Com. Inf. 25. Trovò nelle circonstanze del Monte Aventino, che alle sue vacche era risposto.
Cr. lib. 2. 23. 30. Ogni circonstanza di ramucelli si dee rimuovere.