ciurmadore

CIURMADORE.

verbal masc. che ciurma. Qui per similit. frappatore, ingannatore.
Franc. Sacch. Deh morto sia egli a ghiado, che dee essere un ciurmadore: tolta la metaf. dalla qualità della persona.
Diciamo anche, ciurmadore, a ogni cantambanco, e cerretano, che vende sue bagattelle, senza propriamente ciurmare. Lat. circulator, la qual cosa diciamo anche, Far la birba.