ciurmare

(Reindirizzato da ciurmerei)

CIURMARE.

proprio il dar bere, che fanno i ciurmadori di quel vino, sopra il quale egli hanno detto una lunga intemeráta di parole, laqual bevanda dicono essere antidoto a morsicature di serpi, e d' altri animali velenosi. Qui è metaf. vale mezzo innebbriarsi col vino.
Bocc. n. 76. 5. Andiamo, e menianlo alla taverna, ec. egli si ciurmerà, e verrácci troppo ben fatto.
Varchi. rim. in. bur. E mi ricordo per un San Giovanni, Ch' io mi ciurmai, sol per aver cagione, Di bere un sorso.
CIURMARE è anche, dare ad intendere una cosa per un' altra, sì come fa il ciurmadore.
Morg. Io ciurmerei più, Gan, con un sermento, Che tu con le tue serpi.
Onde CIURMERIA, che son quegli atti, e que' falsi cicalamenti, che escon da' ciurmadori: il che prendiamo per inganno, e per avvolgimento di parole. Lat. circuitio, ambages.
Morg. Tutte sue bagattelle, e sue bugíe, E mandragole, e serpi, e bossoletti, E polvere, e cartocci, e ciurmeríe.
Dicesi, Esser ciurmato, d' uno che par, che possa mettersi a ogni rischio, e anche, a contrario senso, di chi sia incorso nel male