civaia

CIVAIA.

Legúme, sì come ceci, lenti, cicerchie, e simili Lat. legumen.
Amet. 47. Il suolo era ripieno, ec. d' aspre borrágini, e di sottili schervole, e di molte altre civaie.