cocitura

COCITURA.

Quell' acqua, o altro liquore, nella quale sia stato cotto qual si voglia cosa. Lat. decoctum.
Cr. 5. 10. 17. Se si coceranno in vino, e della detta cocitúra si farà cristéo, varrà contro al dolor del ventre.
Pallad. Bagninsi, ec. con acqua di cocitúra di Lupíni.
M. Aldobr. La cocitúra puote l' huomo usare alla maniera de' pesi.
¶ Talora l' usiam per lo CUOCERE. Questa cosa ha gran cocitúra.