coffa

coffa

Piattaforma di legno, dapprima circolare e poi semicircolare, collocata quasi alla sommità degli alberi maggiori, al di sopra delle barre costiere e traversiere che insieme alla coffa stessa concorrono a conferire maggiore resistenza all'alberatura, dando il necessario quartiere (inclinazione) alle sartie degli alberetti superiori. Costituiva la postazione delle vedette e da essa si procedeva alla manovra delle vele alte. Durante i combattimenti veniva utilizzata da arcieri o da marinai armati di armi leggere.
Traduzioni

coffa

cofa

coffa

[ˈkɔffa] sf (Naut) → top