cola

COLA.

avverb. locale, e vale in quel luogo. Lat. illuc, illic.
Bocc. n. 16. 16. la buona femmina tornò per la cassa, e colà la riportò.
Dan. Inf. c. 3. Vuolsi così colà dove si puote Ciò che si vuole.
Petr. canz. 8. 6. Corro spesso, e rientro colà dove Più largo il duol trabocchi.
¶ E talora del tempo.
Bocc. n. 76. 2. Ed era sua usanza, sempre colà di Dicembre, d' andarsene la moglie, ed egli in villa. E n. 79. 36. colà un poco dopo l' avemaria.

COLA

vedi COLARE.
Traduzioni