colla

colla

('kɔl:a)
nome femminile
sostanza adesiva, di origine animale, vegetale o sintetica attaccare con la colla colla a presa rapida
gelatina alimentare, usata in cucina e nella preparazione di farmaci

COLLA.

canapo, o fune, col qual si colla, ed è proprio per uso del tormentare. Lat. Funis quo cruciantur rei.
G. V. 11. 93. 7. Ciascun teneva ragione, e aveano colla da tormentare.
Bocc. n. 11. 11. Fattolo legare alla colla, parecchie tratte delle buone gli fece dare.
G. V. lib. 8. 59. 2. Ma il detto Tignoso, per gravezza di carni, morì in su la colla.
Abbiamo in proverbio. La mensa è una mezza colla : che si diceva da' Greci. Lat. in vino veritas.

COLLA.

materia tenace, e viscosa, serve a diversi usi, per attaccare, e uníre, e principalmente i legnami. E fatta di carniccio, o di pelle di pesce, o di mozzicature di cuoi, o pelli da carta pecora, detti limbellucci. Lat. gluten. Gr.
Lib. Astr. Ingangherale con gangheri di legno, e con colla di cuoio.
Traduzioni

colla

lepidlo

colla

lim

colla

gluo

colla

casb

colla

colle

colla

colla, glutine

colla

klej

colla

klister, adhesion, lim

colla

ulimbo

colla

liima

colla

ljepilo

colla

接着剤

colla

colla

lijm

colla

lim

colla

cola

colla

กาว

colla

tutkal

colla

hồ dán

colla

胶水,

colla

Лепило

colla

colla

דבק

colla

1 [ˈkɔlla] sfglue
colla di farinapaste
colla di pescefish glue, isinglass

colla

2 [ˈkolla] prep + art
vedi con