colui

colui

(ko'luj)
pronome dimostrativo maschile singolare
singolare femminile colei (ko'lɛj) , plurale maschile-femminile coloro (ko'loro)
con funzione di sogg. o compl., gener. seguito da pron. rel. quella persona Coloro che erano favorevoli alzarono la mano. Colui che parla è il capitano della squadra.

COLUI.

pronome add. vale lo stesso, che quegli. Lat. ille.
Bocc. n. 98. 46. Tu dicevi, che eri colui, il quale questa notte avevi ucciso l' huomo? E nov. 11. 14. Il quale coloro, che per lui andarono, trovarono ancora in camicia.
Petr. Son. 8. La donna, che colui, che a te ne 'nvia. Spesso dal sonno, lagrimando, desta.
Dan. Inf. c. 1. E vederai color, che son contenti Nel fuoco, ec.
Traduzioni

colui

the one who

colui

ille

colui

-en (eril)

colui

[koˈlui] pron dimostr (sogg) → he; (complemento) → him
colui che → the man who, the one who
colui che parla → the one o the man o the person who is speaking