comare

COMARE.

donna che tiene il bambino d' altri a battesimo, o a cresima. I teologi Lat. la chiamano commater.
Boc. n. 32. 19. Essendo Madonna Lisetta con una sua comare, ec. Comare, egli non si vuol dire, ma lo 'ntendimento mio è, ec.
E chiamansi poi insieme comare, e la madre del bambino, e quella che lo tiene a battesimo.
Traduzioni

comare

godmother

comare

клюкар, клюкарка

comare

Patin

comare

comadre

comare

commatre

comare

[koˈmare] sf (madrina) → godmother; (donna pettegola) → gossip
le allegre comari di Windsor → the Merry Wives of Windsor