comeche

COMECHE.

avverb. benchè, tuttochè, ancorchè, avvegnachè, quantunque, e simili. Lat. quanquam, etiamsi. Suol sempre mandare al subiuntivo: non per tanto il Bocc. nov. 27. 15. Per lo 'ndicativo se ne servì.
Bocc. nov. 27. 15. Comechè io credo se più fosse perseverato, ec. il mio duro proponimento si sarebbe piegato. E pr. n. 1. Umana cosa è aver compassione agli afflitti, e comechè a ciascuna persona stea bene, ec. E nov. 78. 10. Comechè egli nol sappia, io trovai, che la fidanza, la quale io ho di lui, era pervenuta a questo.