cominciatore

COMINCIATORE.

che comincia. Lat. incoeptor, auctor.
Pass. 12. Ciascuno dice, che non vuole esser cominciatore, ne sbigottir lo 'nfermo.
Mor. S. Greg. Moisè cominciator della legge, con le sue punizioni corporali, si rifrenò i peccati.
¶ Per fondatore.
G. V. 7. 13. 3. E 'l detto Mess. Loderigo fue cominciator di quell' ordine.
Genesi P. N. Molte storie dicono, che i cominciatori di Roma, furono, ec.
Traduzioni

cominciatore

commenceur