comporre

(Reindirizzato da comporremmo)

comporre

(kom'por:e)
verbo transitivo
1. mettere assieme più elementi per formare un tutt'uno comporre un motore comporre una squadra
2. creare un'opera letteraria o musicale Verdi ha composto l'"Aida".
3. ristabilire l'accordo comporre una lite comporre una disputa
4. digitare in successione numeri o lettere comporre un codice comporre un numero telefonico

COMPORRE.

porre e mescolare insieme varie cose per farne una. Lat. componere.
Bocc. n. 79. 3. E quasi degli atti degli huomini dovesse le medicine, che dar dovea a' suo' infermi, comporre, a tutti poneva mente, e raccoglievagli. E nov. 33. 14. E avuta una vecchia greca gran maestra di compor veleni.
¶ Per iscrivere, e favellare inventando. Lat. scribere, condere, componere.
Bocc. g. 4. p. 16. Senza che le donne già mi fur cagione di compor mille versi, dove le Muse mai non mi furono, di farne alcun, cagione. E nov. 35. 12. Fu alcuno, che compuose quella canzone. E nov. 47. 8. Compose una sua favola, in altre forme la verità rivolgendo.
¶ Per ordinare, e conveníre. Lat. constituere, inter aliquos convenire.
Bocc. n. 27. 10. E seco, ciò che a fare avesse, compose. E nov. 28. 16. E con lui compose, che la seguente notte v' andasse. E nov. 45. 6. E fattolo sentíre a Giannole, compose con lui, che, quando un certo cenno facesse, egli venisse. E nov. 74. 11. E i due giovani, come la donna composto avea, erano nella camera. E nov. 53. 4. Con lui compose di dovergli dare cinquecento fior. d' oro, ed egli una notte, con la moglie, il lasciasse giacere [cioè pattuì]
¶ Per assettare, acconciare, disporre, accomodare. Lat. componere, aptare, disponere.
Bocc. 31. 29. Con la coppa in mano se ne salì sopra il suo letto, e quanto più onestamente seppe, compose il corpo suo sopra quello.
Lab. num. 117. I capelli neri dalla cotenna prodotti, simiglianti a fila d' oro, fanno le più divenire, ec. E ora alla testa ravvolti, secondo che più vaghe parer credono, compongono.
L' usiamo anche in significato di pacificare, e metter d' accordo. Lat. reconciliare, in gratiam restituere.
Ar. Fur. E farvi nimicizia così intensa, che mai più non si possano comporre. E altrove. Ne tutto 'l mondo non gli avria composti, Se non venia, ec.
E comporsi, in signific. neut. pass. vale convenire, e accordarsi co' creditori di pagare in più volte il debito. Lat. de debiti solutione convenire.
Traduzioni

comporre

композирам, набирам, съставям

comporre

komponi, komposti, kunmeti, verki

comporre

tarkib kardan

comporre

composer

comporre

adjustar, arrangiar, componer, constituer, formar

comporre

vytočit

comporre

ringe

comporre

valita numero puhelimella

comporre

nazvati

comporre

ダイヤルする

comporre

전화를 걸다

comporre

ringe

comporre

discar, compor

comporre

slå

comporre

หมุน

comporre

tuşlamak

comporre

quay số

comporre

拨号, 撰写

comporre

撰寫

comporre

[komˈporre] vb irreg
1. vt
a. (creare, musica, poesia) → to compose
essere composto di → to be composed of, consist of
b. (mettere in ordine) → to arrange
c. (Telec) → to dial
d. (Tip) → to set
e. (Dir) (vertenza) → to settle
2. (comporsi) vip :comporsi dito consist of, be composed of