comprendimento

COMPRENDIMENTO.

il comprendere, e 'l compreso stesso Lat. comprehensio.
Albert. cap. 44. La ragione è discernimento del bene, e del male, ec. e comprendimento del bene, e del male fuggimento [cioè conoscimento]
Liv. dec. 3. Giafossecosachè egli guernisse il comprendimento, più a speranza della moltitudine, ch' era a venire, che di quella, che allora v' era [cioè il contenuto, e 'l propreso].
Dittam. Appresso a questo confermò costui Signor di questo gran comprendimento, Ond' e' si fe cristian con tutti i sui [cioè circuito].
Traduzioni

comprendimento

comprensión