compugnere

COMPUGNERE.

affliggere, tormentar nell' animo. Lat. vexare, cruciare.
Guid. G. E già duolo del perduto tuo marito non ti dee compugnere.
Dan. Inf. c. 22. Di che ciascun di colpa fu compunto.
Esser compunto, aver compunzione: da' Teologi latini, compungi.
Collaz. S. Pad. Per la qual cosa noi pregavámo d' essere informati di quelle cose, donde noi potessimo esser compunti, e umiliati.
Petr. Son. 169. Ch' i' non sia d' ira, e di dolor compunto.