comune

(Reindirizzato da comuni)

comune

(ko'mune)
aggettivo
1. che appartiene a più persone un amico comune
2. condiviso dalla maggioranza abitudine comune opinione comune
3. che rientra nella media un fenomeno del tutto comune
banalità
4.
grammatica generico, opposto a proprio nome comune di cosa maschile singolare

comune


nome maschile
carattere generale
straordinario
a. avere in condivisione Le due villette a schiera hanno in comune una parete. avere un amico in comune
b. figurato avere dei punti di contatto o intesa I due fratelli non hanno nulla in comune.

comune

(ko'mune)
nome maschile
1. suddivisione territoriale amministrata dal sindaco il Comune di Milano
2. estens. l'edificio in cui ha sede l'amministrazione comunale sposarsi in comune
3. storia forma di autogoverno cittadino nel tardo Medioevo l'epoca dei Comuni

COMUNE.

add. quel ch' è di più d' uno, di molti, o d' ognuno. Lat. communis.
Bocc. introd. n. 11. Di che le più delle case erano divenute comuni. E nov. 37. 5. Insieme a' piaceri comuni si congiunsono. E n. 98. 49. Primieramente con lui ogni suo tesoro, e posessione fece comune.
G. V. 7. 13. 3. Credendo, che per l' onestà dell' abito fossono comuni.
Dan. Inf. c. 13. Morte comune, e delle Corti vizio. E can. 29. Allor si roppe lo comun rincalzo, E, tremando, ciascuno a me si volse.
Petr. Son. 3. onde i miei guai, Ne comune dolor s' incominciaro.
¶ Per ordinario, comunale. Lat. vulgaris, communis.
Com. Inf. c. 1. E da notar, che Dante pose in forma comune d' un' huomo, nel quale è l' anima ragionevole.

COMUNE.

sust. popolo, che si regge con le proprie leggi. Lat. commune, respub. Gr.
Bocc. n. 80. 2. Tenuto per lo Comune, e per lo Signor della Terra,
G. V. 7. 13. 3. Fossono comuni, e guardassono il Comune.
Traduzioni

comune

банален, обикновен, общ, простонароден, разпространен

comune

fælles, almindelig

comune

banala, komuna, komunumo, ne tro ofta

comune

âmiyâné, âmm, hamegâni, ma'muli, motedâvel, omumi, piš-pâ-oftâdé, šahrdâri

comune

commun, communa, municipio

comune

vanlig, allmän, gemen, gemensam

comune

aam, baazaaree

comune

běžný

comune

yleinen

comune

čest

comune

普通の

comune

흔한

comune

vanlig

comune

wspólny

comune

comum

comune

ที่เกิดขึ้นทุกวัน

comune

phổ biến

comune

常见的

comune

1 [koˈmune]
1. agg
a. (gen) (Gramm) → common; (diffuso) → common, widespread; (consueto) → everyday
è un problema molto comune → it's a very common o widespread problem
di intelligenza non comune → of exceptional intelligence
un nostro comune amico → a mutual friend of ours
il bene comune → the common good
di comune accordo → by common consent
di uso comune → in common use
un luogo comune → a commonplace
cassa comune → kitty
fare cassa comune → to pool one's money
mal comune, mezzo gaudio → a trouble shared is a trouble halved
b. (ordinario) → ordinary; (di livello medio) → average
la gente comune → ordinary folk
2. sm
a. (di più persone) avere qc in comuneto have sth in common, share sth
avere il bagno in comune → to share a bathroom, have a communal bathroom
mettere le provviste in comune → to pool o share one's provisions
b. fuori del comuneout of the ordinary

comune

2 [koˈmune] sm (Amm) (sede) → town hall; (autorità) → town council (the smallest autonomous political and administrative unit: it keeps records of births, marriages and deaths, approves plans for public works and can impose taxes)
l'età dei Comuni (Storia) → the age of the city states
la Camera dei Comuni, i Comuni (Brit) (Pol) → the House of Commons, the Commons

comune

3 [koˈmune] sf (comunità, anche) (Storia) → commune