conclusione

conclusione

(konklu'zjone)
nome femminile
1. il compimento di qlco la conclusione di un discorso
infine
2. deduzione logica trarre le debite conclusioni

CONCLUSIONE.

Quella parte di ragionamento, la qual conchiude. Lat. conclusio.
Bocc. n. 2. 18. Aspettava dirittamente contraria conclusione a questa. E nov. 59. 2. Non di meno me n' è pure una rimasa da raccontare, nella conclusion della quale, si contiene un sì fatto motto. E nov. 71. 4. La donna, dopo molte novelle, venne a questa conclusione.
Petr. cap. 7. Una conclusion, ch' a te sia grata.
Quando si tratta d' operazione, Venire a conclusione, è dar fine, terminare. L. absolvere, perficere.
E CONCLUSIONE termine loicale.
Com. Inf. 2. Conclusione è quella, come dicono i loici, che scoppia dalle premesse.
Traduzioni

conclusione

букет

conclusione

konkludo, rezulto, solvo

conclusione

conclusión, final

conclusione

khâtemé, khatm, natijé

conclusione

conclusion, final

conclusione

conclusion, fin, termino

conclusione

slut, slutsats, sammanfattning

conclusione

hitimisho

conclusione

son, sonuç

conclusione

aaqibat, anjaam, khatm

conclusione

konec, závěr

conclusione

afslutning, slutning

conclusione

johtopäätös, lopetus

conclusione

zaključak, završetak

conclusione

結末, 結論

conclusione

결론, 결말

conclusione

conclusie, einde

conclusione

konklusjon, slutt

conclusione

wniosek, zakończenie

conclusione

conclusão, final

conclusione

การสรุป, ตอนจบ

conclusione

kết cục, kết luận

conclusione

结论, 结尾

conclusione

結論

conclusione

מסקנה

conclusione

[konkluˈzjone] sf (gen) → conclusion; (di discorso) → close, end; (risultato) → result
in conclusione → in conclusion