confidanza

CONFIDANZA.

speranza grande procedente da opinion certa. Lat. fiducia.
G. V. 11. 51. 2. Ne' fatti delle guerre non si dee avere niuna stabile confidanza.
Vit. S. Padr. Udie una boce, che gli disse. Abbi confidanza, Eustachio, che di qui a poco tornerai all' onor di prima.
G. V. lib. 10. 143. 1. 2. Avendo il Legato di Lombardía fatti veníre i figliuoli di M. Ghiberto da Coreggia, ec. Sotto sua confidánza, ec. Spiacendo lo 'nganno, e tradimento, fatto al detto Orlando, sotto la detta confidánza [cioè fede]