coniato

CONIATO.

impresso, effigiato. Lat. effigiatus.
G. V. 11. 20. 2. Si trovò nel tesoro della chiesa in Vignóne, in moneta d' oro coniata, il valere, ec.
Fr. Giord. Salv. Il danaio, che non è coniato, sapete, che non corre, e non si spende.