conoscimento

CONOSCIMENTO.

discorso, senno, comprendimento. Lat. intellectus, ratio, cognitio, mens, agnitio.
Tes. Br. 1. 15. Lo 'ntendimento è la più alta parte dell' anima, che per lui noi aviamo ragione, e conoscimento, e, per lui, l' huomo è appellato immagine di Dio.
Bocc. n. 10. 8. Quanto essi hanno più di conoscimento, che i giovani. E nov. 20. 15. Perciocchè se voi eravate savio, o siete, come volete esser tenuto, dovavate bene aver tanto conoscimento, ec. E nov. 77. 47. Le forze della penna son troppo maggiori, che coloro non estimano, che quelle con conoscimento provate non hanno [cioè esperimento]
M. V. 9. 60. E, dopo alquanto spazio di tempo, fu ricolto di terra, senza avere conoscimento niuno, e spirito poco.