consentimento

CONSENTIMENTO.

il consentire. Lat. consensus.
Bocc. introd. n. 45. Non solamente si tacquero, ma, con consentimento concorde, tutte dissero. E n. 18. 31. Di pari consentimento diliberarono di dargliele per isposa. E num. 30. Di mio consentimento mai da me, se non quanto onesto fosse, aver non potrebbe. E n. 98. 39. Per consentimento dell' Iddij, e per vigor delle leggi, ec. è mia.
G. V. 8. 18. 1. Non era suta di sua saputa, ne di suo consentimento.
Petr. Son. 230. Ma se consentimento è di destino, Che poss' io far.
Dicesi anche, CONSENSO. Onde Prestare il consenso, per lo stesso, che consentire. Lat. consentire.