contrappesare

CONTRAPPESARE.

porre allo ' ncontro, aggiustare, adeguar con peso, bilanciare. Qui è sempre metaforico, ne forse ce ne serviamo giammai, se non metaforicamente. Lat. perpendere.
G. V. 7. 75. 2. Così bene contrappesato, che i Messinesi scopersono il guato.
Lib. dicer. Con occhio di profondo pensamento discernere i meriti, e contrappesarli a stadéra di grande provvedimento.
Tes. Br. 7. 12. E così dunque prudenza, ch' è luogo mezzo intra due estremi, che contrappesa, e dirizza le cose non pesate, e tempera l' opere, e misura le parole,
Dan. Par. 21. Contrappesando l' un con l' altro lato.
Traduzioni

contrappesare

contrapesar

contrappesare

[kontrappeˈsare]
1. vtto counterbalance (fig) (decisione) → to weigh up
2. (contrappesarsi) vr (uso reciproco) → to counterbalance each other