contrastare

(Reindirizzato da contrastavo)

contrastare

(kontras’tare)
verbo transitivo
porre degli ostacoli a qlco contrastare la realizzazione di un sogno

contrastare


verbo intransitivo aus. avere
essere contrario, in disaccordo Le mie opinioni contrastano con le sue. idee che contrastano con la morale

CONTRASTARE.

ostare, opporsi, resistere, contrariare. Quando ha il terzo, e quando il quarto caso dopo di se. Lat. adversari, se se obijcere.
Bocc. n. 17. 37. Andarono a certe frontiere, acciocchè più avanti non potesse il Prenze veníre. E nov. 18. 5. E pensando niuna cosa a ciò contrastare, se non vergogna di manifestargliele, sì dispuose del tutto, e quella cacciar via. E nov. 98. 7. Contrasta in questo cominciamento alla tua libidine.
Mor. S. Greg. Alla cui volontà niente si può dire, che contrastiéno eziandio quelle cose, le quali spesse volte pare, che avvengano contra quelli.
G. V. 7. 73. tit. arrivò a Pisa per contrastare al Re Carlo.
Petr. canz. 11. 7. Rade volte adivien, che all' alte imprese Fortuna ingiuriosa non contrasti. E Son. 53. Per darmi a diveder, ch' al suo destino Mal chi contrasta, e mal chi si nasconde. E canz. 20. 2. E la ragione è morta, che tenea il freno, e contrastar nol puote.
Traduzioni

contrastare

оспорвам

contrastare

adversar, contrariar, contrastar, discrepar, obstacular

contrastare

het hoofd bieden

contrastare

лицо

contrastare

kontrastera

contrastare

uso

contrastare

[kontrasˈtare]
1. vt (avanzata, piano) → to hinder; (desiderio, diritto) → to dispute, contest
una vittoria contrastata → a hard-fought victory
2. vi (aus avere) (discordare) contrastare (con)to clash (with), contrast (with)
questi colori contrastano fra di loro → these colours clash