coperta

coperta

Superficie che ricopre e racchiude superiormente lo scafo: nelle moderne barche a vela in vetroresina tutte le aree calpestabili della coperta sono rese antisdrucciole mediante corrugazioni ricavate direttamente sullo stampo oppure con speciali vernici: sulle barche più lussuose si procede ad una ricopertura con legni resistenti all'ambiente marino. come il tèk del Siam.

coperta

(ko'pɛrta)
nome femminile
1. panno pesante che si stende sul letto per riscaldarsi coperta di lanaimbottita
coricarsi
2. tessuto con cui si ricopre qlco per proteggerlo la coperta del divano
3. mar. ponte superiore di una nave
all'interno della nave

COPERTA.

da coprire, cosa con che si cuopre. Lat. operimentum, tegumentum.
G. V. 12. 45. 2. E nel detto anno si cominciò a rinvolgere, e rinnovare la coperta del marmo del duomo di San Giovanni.
E coperta, per luogo coperto.
Traduzioni

coperta

Decke, Bettdecke, /f/-Bettdecke/f/, Bedeckung, Deck, Decke/f/, Deckel, Schiffsdeck, Umschag, Verdeck, Schlafdecke

coperta

завивка, калъф, покривало

coperta

přikrývka

coperta

dyne, tæppe

coperta

lahâf, patu

coperta

copertura, deck, ponte, tapete

coperta

antklode

coperta

deken, dek

coperta

koć, koc

coperta

husă

coperta

blanketi

coperta

peite

coperta

deka

coperta

毛布

coperta

담요

coperta

teppe

coperta

filt

coperta

ผ้าห่ม

coperta

battaniye

coperta

chăn

coperta

毯子

coperta

[koˈpɛrta] sf
a. (di lana) → blanket; (da viaggio) → rug
coperta elettricaelectric blanket
b. (Naut) → deck
tutti in coperta! → all hands on deck!