cordella

CORDELLA.

corda piccola. Lat. finiculus.
Cr. 2. 23. 22. Con vinco sottile, e fesso, o con cordella, con poca strettúra, si leghi.
E per quella piccola corda schiacciata, o tonda di refe intrecciato, che mettiamo alle camice, per legar da mano, e da collo.
Lib. Amor. l' amanza può ricever lietamente, ec. cinture, borse, specchi, cordelle, ec.
Questa oggi, per proprio nome, chiamamo CORDELLINA.
E CORDONE diciamo a una corda alquanto più grossa lavorata alla medesima foggia, per diversi usi: e a quel cinto fatto a similitudine di corda, che si mette intorno al cappello.