coreggiato

COREGGIATO.

strumento villeresco, fatto di due bastoni insieme da' capi con gombina, per uso di battere il grano, e le biade: al maggior bastone si dice manico, e all' altro vetta, che ha in cima un materozzolo.
Bocc. n. 72. 7. Non t' esca di mente di dir loro, che m' arrechino quelle gombíne per li coreggiati miei.
Serm. Sant. Agost. D. Sì come nella fornace si purga l' oro, e la lima pulisce il ferro, e lo coreggiato spande la paglia dal grano, così la tribulazione sparte l' huomo dal Mondo, o dal peccato.
Traduzioni