cosa


Ricerche correlate a cosa: CISA, Cosa Nostra

cosa

('kɔsa)
nome femminile
1. oggetto o entità astratta in genere, denominazione per ciò che non si vuole specificare È una cosa che vale molto. una cosa realeastratta
lo Stato
2. spec. pl. l'andamento dei fatti Le cose non vanno bene. Le cose si mettono male.
3. solo pl. ciò che si possiede (beni, patrimonio e sim.) aver cura delle proprie cose
4. ciò che accade È una cosa terribile! Sono cose che succedono.
da un primo evento ne seguirà un altro
detto di fatto o vicenda assurdi
5. spec. pl. questione o problema privati Non sono cose che ti riguardano!
6. sostituisce o rafforza il "che" nelle domande Che cosa fai? A che cosa pensi?
7. unito ad aggettivo assume il valore di sostantivo astratto Hai fatto una gran bella cosa!
8. ciò che si pensa, si dice, si fa capire una cosa per un'altra dire cose senza senso
fare qlco senza badare a spese

COSA.

nome di termine generalissimo, e si dice di tutto quel ch' è. Lat. res.
Bocc. proem. n. 3. Diede, per legge incommutabile, a tutte le cose mondane aver fine. E n. 10. 10. Salva la mia onestà, come a vostra cosa, ogni vostro piacere imponete sicuramente. E n. 83. 7. E che tu mandi il segnal tuo al maestro Simone, ch' è così nostra cosa come tu sai [cioè intrinseco amico] E n. 72. 6. Trovò Bentivegna, con un' asino pien di cose innanzi.
Valer. Mass. Renderono a costoro, per novero, 944. giovani pieni di cose.
Dan. Inf. c. 1. E quanto a dire qual' era è cosa dura. E can. 14. Cosa non fu dagli tu' occhi scorta.
Petr. Son. 20. Perdendo tanto amata cosa propria.
Bocc. n. 1. 10. Scioperato si vedea, e malagiato delle cose del Mondo. E n. 10. 9. Le quali non sono da cosa alcuna, ma sono di malvagio sapore [cioè di niuna bontà] E n. 11. 4. E poste le lor cose ad uno albergo [cioè arnesi, e bagaglie] E n. 13. 15. Tu vedi che ogni cosa è pieno [cioè luogo] E n. 15. 11. La cosa andò pur così [cioè il fatto, il negozio] E num. 22. Il tornarsi dentro, e chiuder la finestra, fu una cosa [cioè fu in uno stante]
G. V. 5. 38. 2. Cosa fatta capo ha.
Dan. Inf. 28. Che dissi, lasso, capo ha cosa fatta. E proverbio.
Traduzioni

cosa

thing, what, article, object, doings, it's a good thing

cosa

cosa, qué

cosa

вещ, дело, нещо, приспособление, работа, сделка, уред

cosa

cosa, què

cosa

co, věc

cosa

afero, aĵo

cosa

ciz, šei, šey'

cosa

affaire, cosa, re

cosa

co, rzecz

cosa

afacere, caz, chestie, chestiune, fapt, întreprindere, lucru, treabă

cosa

vad, persedel, vilken, sak

cosa

kitu

cosa

dilo, rich

cosa

cheez

cosa

hvad, ting

cosa

esine, mitä

cosa

što, stvar

cosa

何, 物

cosa

무엇, 물건

cosa

ding, wat

cosa

hva, ting

cosa

coisa, que

cosa

สิ่งของ, อันไหน สิ่งไหน

cosa

đồ vật, những thứ mà

cosa

מה

cosa

什麼

cosa

[ˈkɔsa]
1. sf
a. (gen) → thing
ogni cosa, tutte le cose → everything
qualche cosa → something
nessuna cosa → nothing
è una cosa da poco → it's nothing
devo dirti una cosa → I've got something to tell you
come prima cosa → first of all
facciamo le cose per bene → let's do things properly
tante belle cose! → all the best!
b. (situazione, fatto) → it, things pl
la cosa non è chiara → it isn't clear, things aren't clear
ti voglio spiegare la cosa → let me explain things to you
è successa una cosa strana → something strange has happened
sono cose da ragazzi → that's kids for you
ormai è cosa fatta! (positivo) → it's in the bag! (negativo) → it's done now!
a cose fatte → when all is said and done, when it's all over
le cose stanno così → this is how things stand
c. (preoccupazione, problema) → matter, affair, business no pl
brutta cosa! → it's a nasty business o matter!
la cosa non mi riguarda → the matter doesn't concern me
è tutt'altra cosa → that's quite another matter
2. pron interrog (che) cosa?what?
(che) cos'è? → what is it?
a cosa pensi? → what are you thinking about?
vedi anche che