coscia

coscia

('kɔʃa)
nome femminile plurale cosce (ʃe)
1. anatomia parte della gamba che va dall'anca al ginocchio
2. parte superiore della zampa coscia di pollo

COSCIA.

Quella parte del corpo dal ginocchio all' anguinaia. Lat. coxendis, coxa.
Boc. n. 77. 66. Smucciandole il piè, cadde della scala in terra, e ruppesi la coscia. E n. 54. 3. Sentendo l' odor della Gru, e veggendola, pregò caramente Chichibio, che le ne desse una coscia.
Dan. Inf. c. 25. Li deretáni alle cosce distese, e miseli la coda tra 'mendue.
G. V. disse per metaf. lib. 4. 32. 1. Coscia di ponte, che è la parte del ponte fondato alla riva.
G. V. lib. 4. 32. 1. Si prendono alla coscia del ponte vecchio di qua dall' Arno.
E da COSCIA SCOSCIARE, che è disunir l' appiccatura, per rompimento d' ossa, o di nerbi. Lat. coxendicem luxare.
Traduzioni

coscia

thigh, leg, ham, to pull someone's leg

coscia

cuisse, jambe

coscia

lår

coscia

femuro

coscia

muslo

coscia

rân

coscia

coxa

coscia

šlaunis

coscia

udo

coscia

ago

coscia

kalça, but

coscia

stehno

coscia

reisi

coscia

bedro

coscia

coscia

넓적다리

coscia

dij

coscia

lår

coscia

coxa

coscia

lår

coscia

ต้นขา

coscia

đùi

coscia

大腿

coscia

大腿

coscia

ירך

coscia

/sce [ˈkɔʃʃa] sf (Anat) → thigh (Culin) (di pollo) → leg