crepore

CREPORE.

V. A. odio, dispetto. Lat. odium.
M. V. 9. 97. Il perchè la lor madre prenda baldanza, più non si conveniva, e per tanto era in uggia, e in crepore a' detti Francesco, e Niccolò.