cupidigia, e covidigia

CUPIDIGIA, e COVIDIGIA.

cupidità. Lat. cupiditas, libido.
Bocc. n. 8. 2. E non senza frutto pugnesse d' un ricchissimo mercatante la cupidígia. E nov. 98. 50. Colpa, e vergogna della misera cupidígia de' mortali.
G. V. 7. 27. 4. Perocchè conoscea la covidígia de' Tedeschi.
Dan. Inf. c. 12. O cieca cupidígia, o ira folle. E Par. 5. Se mala cupidígia altro vi grida, Huomini siate.
Dittam. Ahi cupidígia quanti fatti n' hai Nel Mondo de' Signor morire a torto.