curare

(Reindirizzato da curassero)

curare

(ku'rare)
verbo transitivo
1. fare oggetto di particolare attenzione curare il proprio aspetto curare il lavoro
2. organizzare qlco in base a competenze specifiche curare la traduzione di un libro curare le pubbliche relazioni
3. medicina cercare di guarire un malato o una malattia curare un'ulcera curare un cardiopatico

CURARE.

aver cura, avere a cuore, stimare, apprezzare, tener conto. Lat. curare, estimare.
Bocc. Introd. n. 14. E da questo argomento mossi, non curando d' alcuna cosa. E num. 23. Non altrimenti si curava degli huomini, che oggi si farebbe di capre. E nov. 15. 20. Più di lui non curandosi, prestamente andò a chiuder l' uscio. E nov. 40. 4. Di che la donna poco curò, piacendogli esso per altro. E nov. 41. 28. Non vo' dir la tua libertà, la qual credo, che poco, senza la tua donna, curi. E nov. 50. 11. Di che noi, per la prima volta, ne la seconda curammo. E nov. 60. 17. Poco dell' altrui fatiche curandosi, dove la loro utilità vedessero seguitare. E nov. 92. 3. Concedutogliele il Papa, senza curar della fama di Ghino.
Dan. Inf. c. 13. Chi è quel grande, che non par, che curi Lo ' ncendio? E Par. c. 8. Avria mestier di tal milizia, Che non curasse di mettere in arca.
Petr. canz. 17. 3. Ella non degna di mirar sì basso, Che di nostre parole Curi, che 'l Ciel non vuole. E Son. 198. Di veder lei, che solo al Mondo curo.
¶ Per medicare. Lat. curare, mederi.
Bocc. n. 29. 4. Per una nascenza, che avuta avea nel petto, ed era male stata curata. E nov. 40. 6. Quanto esso avvisava di doverlo poter penare a curare.
E per metaf.
Dan. Par. 17. Su per lo monte, che l' anime cura.
¶ Per proccurare, e custodire. Lat. custodire, curare.
Fra Giord. Salv. Il lino sapete che si vuol curar molto, e macerare.
¶ Per tener conto, protegere. Lat. curare, curam gerere.
Dan. Inf. c. 1. Curan di te nella Corte del Cielo.
Traduzioni

curare

kuraci, resanigi, sanigi

curare

curar, cuidar

curare

alâj kardan, darmân kardan, mo'âlejé kardan

curare

poza, uguza

curare

dikkat etmek, iyileştirmek, tedavi etmek

curare

likuvaty

curare

léčit

curare

helbrede

curare

parantaa

curare

izliječiti

curare

治す

curare

(...을)치료하다

curare

genezen

curare

kurere

curare

zaradzić

curare

curar

curare

bota

curare

รักษา

curare

chữa bệnh

curare

治愈

curare

[kuˈrare]
1. vt
a. (Med) → to treat; (guarire) → to cure
gli curarono la pertosse → they treated him for whooping cough
farsi curare da qn per qc → to be treated by sb for sth
devi curare o curarti questo raffreddore → you must see about that cold
b. (occuparsi di) → to look after; (azienda) → to run, look after; (libro) → to edit
curare l'edizione di un'antologia → to be the editor of an anthology
2. (curarsi) vr
a. (gen) → to take care of o.s., look after o.s. (Med) → to follow a course of treatment
si sta curando con delle vitamine → he's taking vitamins
b. (esteticamente) → to take trouble over one's appearance
3. (curarsi di) vip (occuparsi di) → to look after; (preoccuparsi di) → to bother about