degno


Ricerche correlate a degno: degno di nota, dignità

degno

('deɲo)
aggettivo
1. che merita stima o critica un atto degno di lode un comportamento degno di biasimo
2. persona in grado di fare qlco Non è un uomo degno di governare.
3. in giusta misura o proporzione guadagnare un degno salario
4. persona che agisce con onestà una degna persona

DEGNO.

meritevole, ma par, che abbia alquanto in se più di forza. Lat. dignus.
Bocc. introd. n. 28. Sì come io poi, da persona degna di fede, sentij. E num. 51. Di quanto onore le frondi di quello eran degne, e quanto grande onore facevano a chi n' era meritamente incoronato.
Petr. Son. 3. O d' ogni reverenza, e d' onor degna.
¶ Per conveniente. Lat. conveniens, decens.
Bocc. nov. 49. 16. Degno cibo da voi il reputai.
Dan. Purg. c. 11. Laudato sia 'l tuo nome, e 'l tuo valore Da ogni creatura, com' è degno. Di render grazie.
Petr. Son. 48. Miserere del mio non degno affanno
¶ Per eccellente, di grande affare, di ragguardevole condizione. Lat. eximius, egregius.
Dan. Purg. c. 3. Così 'l maestro, e quella gente degna, Tornate, disse.
Traduzioni

degno

digne

degno

værdig

degno

würdig

degno

digna

degno

digno

degno

arzandé, darkhor, farâkhor, lâyeq, monâseb, qâbel, šâyân, šâyesté, sezâvâr

degno

digne

degno

godny

degno

值得

degno

值得

degno

가치

degno

достоен

degno

waardig

degno

hodný

degno

värdig

degno

/a [ˈdeɲɲo] agg (gen) → worthy; (dignitoso) → dignified
degno di → worthy of
degno di fiducia → trustworthy
degno di fede (persona, testimonianza) → reliable
degno di lode → praiseworthy
non è degno di te (persona) → he is not worthy of you
fare una cosa del genere non è degno di te → it's unworthy of you to do a thing like that
non è degno di essere chiamato padre → he is not fit to be called a father
il suo degno figlio (anche) (iro) → his good o worthy son