di buon' aria

DI BUON' ARIA.

posto avverbialm. piacevolmente, lietamente. Lat. hilariter, lepidè.
Bocc. n. 24. 11. La donna ridendo, e di buon' aria, e forse avendo cagion di ridere, disse.
¶ Talora ha forza d' add. e vale piacevole, gioviale. Lat. festivus, lepidus.
G. V. 10. 50. 3. Fu pure dolce Signore, e di buon' aria a suo' cittadini.
M. V. 4. 93. Mostrandosi di buon' aria, più che non soleva.
E di qui forse BONARIO, che vale di benigna natura. L. probus, humanus.